Informazioni turistiche per le tue vacanze in Croazia

Istria la più grande penisola del mare Adriatico

L’Istria, la più grande penisola del mare Adriatico
Com’è noto, dal punto di vista politico la maggior parte dell’Istria appartiene alla Croazia, e solo una piccola parte (Isola d’Istria, Portorose, Pirano, e Capodistria ) appartiene alla Slovenia. Considerata una delle più belle località turistiche del mondo, il mare d’Istria è veramente incantevole.

Sulle spiagge di ciottoli bianchi, si trovano attrezzature turistiche di ogni genere, come lettini, ombrelloni, e infrastrutture per sport acquatici, anche se il bello di vivere queste zone consiste principalmente nell’organizzare da soli la propria esperienza.
Ma nei dintorni delle spiagge, ristoranti, bar e locali di divertimento, renderanno indimenticabile il soggiorno.

L’incantevole costa frastagliata, ricca di cale e scogli, offre spettacoli naturali veramente di rara bellezza. Molto caratteristico sarà fare escursioni in barca lungo la costa, che alta e variopinta, accoglie innumerevoli cavità che sono veri prodigi della natura; è molto probabile in queste zone, incontrare banchi di delfini e qualche tartaruga.
Numerose le spiagge dell’Istria premiate con la Bandiera Blu, per la preservazione del mare e della costa:a Fazana la Plaza Bi val e la Plaza Djecje igraliste; a Labin la Plaza Girandella e la Plaza Lanterna, a Lopar la Rajska plaza.

Le pinete d’alto fusto, nei pressi delle piagge, offrono punti di ristoro e riposo. Spesso è al fresco di questi maestosi alberi che sono dislocati i principali campeggi della penisola, famosissimi per essere ricchi di animazione, strutture per fare sport, attività ricreative.

Sempre fino alla costa giungono grandi montagne e verdi colline, con campi coltivati e numerose cittadine quali la famosa Pazin, sede amministrativa della contea istriana e circondata da storiche mura, da cui si gode di una suggestiva visione panoramica della vallata con i suoi campi coltivati e le sue verdeggianti pianure intorno; mentre in città un mosaico di razze, costumi e colori e una natura forte e avvolgente, inebrieranno giovani e meno giovani.

Due cittadine famose per il verde che le caratterizza, sono Trogir e Kaštel: il verde dei prati e delle specie non decidue, ma soprattutto l’incanto dei bellissimi monumenti di questi due piccoli borghi antichi che si possono ammirare, faranno di queste cittadine un luogo perfetto ove trascorrere ore indimenticabili: i fiori anche se di piccole dimensioni, compenseranno la mancanza dei grandi spazi e delle fontane, ma numerose infrastrutture permetteranno una piacevole sosta.

La piccola pesca costiera è praticata soprattutto a Rovinj, con modeste imbarcazioni di stazza media ove i pescatori gettano le reti, sperando in una pesca copiosa. Al rientro, nella piazzetta accanto al porticciolo, un mercato o meglio un’asta del pesce, attira numerosi turisti speranzosi di portare a casa qualche bella cassetta di pesce appena pescato. La festa della pesca in questa zona, è famosissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *