Informazioni turistiche per le tue vacanze in Croazia

Spalato, la città Croata dal mite clima e dalle origini Italiane.

Spalato è una città della Dalmazia, capoluogo della Contea spalatino-dalmata (regione della Croazia).

Precisamente Spalato, in lingua originale Split, ha 188.694 abitanti, e questa la rende una delle città più importanti, oltre che la più grande, della Dalmazia.

Al lato potete osservare la posizione di Spalato all’interno della Repubblica Croata. (click per zoom)


Innanzitutto, una nota per i turisti sul clima, che a Spalato risulta essere caldo (senza
eccessi) e secco in estate, con temperature che oscillano tra un minimo di 13/16° C, ad un massimo di 26/30°C.


Molto piovosi invece i mesi d’inverno, pur non essendo particolarmente freddi.
Dunque, periodi consigliati per la visita : mesi tra Maggio e Settembre.

Varie e molto importanti a livello culturale, sono le attrazioni visitabili dai turisti.
Fra tutti c’è il Palazzo Diocleziano, una struttura architettonica imponente fatta costruire dal Re Diocleziano fra il 293 ed il 305, che voleva farne sua dimora.
A fornire un incredibile colpo d’occhio c’è poi la cattedrale con il suo campanile, che tra l’altro è anche sede arcivescovile; e altre chiese “minori” come la chiesa preromanica di S. Martino (IX secolo) e quella della Madonna del Campanile (XII secolo).
Gioielli della cittadina anche il tempio di Giove, trasformato nel VIII secolo in Battistero.

Molte poi le rovine romane (oltre a tanti altri scavi che saranno ampliati a breve, dato che al momento sono sovrastate da una zona industriale).
Il passato di questa città Croata, infatti, è legato alla nostra “Italia”.
Spalato fu infatti fondata dalla Repubblica di Venezia, come si nota dal nome, che deriva dal latino Salonae Palatium.
Durante i secoli, poi, Spalato ebbe sempre rapporti commerciali con l’Italia, tanto che la lingua parlata all’epoca in una particolare zona della cittadina, era derivante dal nostro latino; e negli anni tra il 1941 ed il 1943, Spalato divenne proprio una cittadina del Regno d’Italia.


Ecco perchè in questa città, è facile trovare molte testimonianze storiche che sono collegate al nostro stivale (ad esempio palazzi e costruzioni risalenti all’epoca veneziana).

A Spalato troviamo anche delle località turistiche: la Baia dei Castelli, e la località dei Sette Castelli, ne sono un esempio.

Cittadina con pochi cittadini esteri, meno del 5%, la regione prevalente è quella cattolica, con l’88% di credenti.

Molto importante per questa città, dall’economia basata principalmente sull’industria (della carta, dell’abbigliamento, della chimica e delle costruzioni navali) è lo Sport.
Nati a Spalato i famosi tennisti Goran Ivanišević e Mario Ančić, e anche la campionessa mondiale 2007 di salto in alto Blanka Vlašić; ed inoltre in questa cittadina, vengono seguiti praticamente tutti i tipi di sport. Dal tennis al basket, dal calcio al rugby, ecc …


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *