Informazioni turistiche per le tue vacanze in Croazia

Le spiagge croate di Trogir

Trogir è una meravgliosa e ridente cittadina croata, dalle spiagge incantevoli e dal clima perfetto per una vacanza all’insegna del relax e del divertimento. La storia di Trogir che risale a 2300 anni fa, è corposa e ricca: il suo nucleo storico, affascinante e molto suggestivo, si trova sull’isoletta tra la costa e l’isola di Ciovo, collegato alla terraferma da due ponti: è racchiuso da imponenti mura e circondato dal mare, ed è patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

Panorama

A Trogir, per chi è alla ricerca di una vacanza di sole e di mare, si troveranno tantissime baie con spiagge rocciose, sabbiose e di ghiaia. Questa zona ha una ricca vegetazione mediterranea, con pinete che degradano fino alla spiaggia, ove trovare chioschi per il ristoro, e aree dedicate a pic nic o al riposo. Per esempio la spiaggia detta Pantan Beach è una incantevole spiaggia di ghiaia pulita e ben attrezzata, lunga 500 metri, che si trova in mezzo alla pineta, offrendo spettacoli davvero singolari.
Altre spiagge bellissime sono quelle note col nome di Okrug dalla ghiaia fine, spesso chiamata anche la “Copacabana” croata, ove numerosi bar e ristoranti offrono animazione durante il giorno con musica e snack, e anche il divertimento notturno.

{IMU_468_60}

La riviera di Trogir comprende la Città di Trogir (Traù), Marina, Seget Donji, Seget Vranjica, Vinisce e isola di Ciovo. Numerose isole e isolette sono adatte alla pesca sportiva, perché anche i fondali sono spettacolari, con prati di Gorgonie nella limpidezza delle acque, rappresentando una riserva ittica non indifferente. I relitti ritrovati nelle acque della Croazia, anche di recentissimo rilevamento, fanno parte delle cose meravigliose da non perdere assolutamente, durante una vacanza a Trogir.

Durante i freschi pomeriggi a Trogir, si può fare una passeggiata nella parte sud ove un incantevole viale con palme, sarà il teatro dei negozi più importanti della località, ove shopping e gusto estetico si confondono tra gioiellerie, botteghe artigiane, ricami, souvenir.

Diverse manifestazioni per tutta l’estate si alternano a Trogir: serate di musica con concerti di musica classica e da camera, che vedono la partecipazione di artisti nazionali e internazionali, rassegne folcloristiche, manifestazioni teatrali nell’ambiente autentico del centro storico,
Molto suggestive sono anche le feste popolari, come la cosiddetta notte dei pescatori, tra intrattenimenti e degustazioni a base di pesce fresco.

Trogir è una cittadina che ha tanto da raccontare: si trovano diversi, importanti monumenti storici ma anche moltissime case con gli affascinanti dettagli architettonici. Nella città vecchia si può ammirare la maestosa Torre con la statua di Giovanni Orsini, patrono della città, sotto la quale si raccolgono centinaia di turisti intenti al passeggio o a sorseggiare una bibita fresca. Delle mura medievali si conserva solo la porta nord, e nella parte sud della città si conserva solo un piccolissimo segmento delle mura d’un tempo. La torre Vitturi, un piccolo capolavoro d’arte sacra, è inserita nel complesso del maestoso convento di San Nicola.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *