Informazioni turistiche per le tue vacanze in Croazia

Isola di Murter nell’arcipelago di Sibenik

L’isola di Murter è una delle piccole isole dell’arcipelago di Sibenik lunga 12 chilometri e larga 2, collegata alla terraferma grazie a un ponte girevole: gode quindi di una posizione incantevole tra mari e monti, e profumati aranceti, che la rendono meta di numerosi turisti ogni anno, soprattutto d’estate.

{IMU_468_60}

Il turismo è soprattutto quello balneare, infatti una bella spiaggia sabbiosa è la spiaggia Slanica ove anche i bambini possono divertirsi tra castelli di sabbia e bagni nell’incantevole turchese del mare, e da dove si gode di un bellissimo panrama sulle selvagge isole Kornati.
Le spiagge ghiaiose di Tisno sono orlate da stradine che conducono direttamente sul bagnasciuga, protette dalla strada da una ricca vegetazione mediterranea, cespugli profumati di mirto e alloro che rendono veramente unici e caratteristici questi luoghi.

Le incantevoli insenature con il mare verde smeraldo non fanno rimpiangere nessuna delle isole magari più rinomate per il turismo di massa, anche perché i porti di Murter, Betina, e Tisno costituiscono le basi nautiche più importanti dell’Adriatico.
Gli sport acquatici, come nuoto, snorkelling, windsurf e pesca d’altura, possono essere agevolmente praticati, rendendo così molto piacevole il trascorrere del tempo libero.

Innumerevoli sono le possibilità di godere dell’ aria fresca e di ammirare la natura incontaminata.
Situata in un verde angolo collinare a pochi chilometri da Betina, sorge una famosissima località archeologica sulla collina di Gradina.
Anche le colline dell’isola di Murter saranno l’ideale per escursioni in bicicletta e passeggiate a contatto con la natura florida della zona, ricche di flora e fauna caratteristiche, con numerosi punti di ristoro in cui gustare una bibita fresca o fermarsi a riposare. Si potrà visitare qui la chiesa della Madonna di Gradina, dallo stile medievale, con vari dipinti che ne aumentano il valore e la ricchezza.

Jezera è un paese di pescatori che dista solo 3 chilometri dalla terraferma. Il paese prese il nome dalle grosse pozzanghere, simili a laghetti che si formano durante l’autunno e inverno quando le pioggie colmono le piccole vallate carsiche (in croato “jezero” vuol dire “il lago”). E’ possibile soggiornare nelle case private e nel campeggio Lovisce. Grazie alla buona posizione geografica a Jezera è stato costruito il Centro nautico con 220 ormeggi.
Piazze e vicoli in acciottolato, mercati e botteghe di artigiani, sono le caratteristiche di questa cittadina. Tuttavia, questi elementi così disparati danno origine a una città incantevole, da non perdere assolutamente.

Tisno è uno dei principali paesi dell’isola, in cui si trova il ponte mobile lungo 6 metri che collega l’isola di Murter con la terraferma. All’incalzare del nuovo, resistono vecchie case di pescatori, piccole botteghe, atri e cortili schiamazzanti, che si noteranno passeggiando e perdendosi tra i suoi incantevoli vicoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *