Informazioni turistiche per le tue vacanze in Croazia

Info Croazia

La Croazia è uno stato indipendente dal 1991, da quando la dissoluzione delle ex repubbliche socialiste della Jugoslavia, tra terribili guerre e conflitti, vedrà le altiche regioni federate separarsi l’una dall’altra e dichiarare la propria indipendenza.

La Slovenia sarà la prima a diventare stato indipendente, e la Croazia la seguirà subito dopo.

E’ uno stato che si estende per 55.00 chilometri quadrati dalla costa adriatica, confinante con l’Italia, fino ai confini con l’Ungheria, con la Serbia ed a sud con Bosnia e Montenegro, anch’essi diventati stati indipendenti nell’ultimo scorcio del millennio.

La popolazione conta meno di 5 milioni di persone, per la maggior parte croati ma con forti presenze di minoranze etniche, tra le quali di una certa importanza è sempre stata la comunità italiana che si era insediata principalmente in Istria. La moneta ufficiale è la Kuna Croata.

531a

La sua economia al tempo della Jugoslavia era tra le più floride del paese, insieme con la Slovenia, e nella federazione delle repubbliche socialiste era tra le regioni maggiormente industrializzate, sebbene essenzialmente nell’industria leggera e nel terziario, costituendo già sotto il regime comunista una delle mete preferite del turismo internazionale.

La guerra ed il distacco hanno messo a dura prova la salute economica della neonata nazione, con alto tasso di disoccupazione e forti tensioni interne, ed oggi, soprattutto grazie allo sviluppo del turismo, la Croazia sembra cominciare un difficile cammino verso la ripresa economica, attualmente la Croazia è al 54° posto per PIL procapite.

E’ al centro delle vie commerciali e di comunicazione tra l’Europa occidentale e l’est europeo, e questa sua posizione privilegiata potrà essere nei prossimi anni uno dei fulcri dello sviluppo economico del paese.

Un clima favorevole di tipo mediterraneo addolcisce la temperatura sulla costa, mentre l’interno ha un clima di tipo continentale, caratterizzato da inverni molto freddi ed estati brevi.

Il suo territorio rappresenta inoltre uno dei tratti più incontaminati e genuini dell’Europa dal punto di vista naturalistico, ed è fra le trenta nazioni al mondo più ricche di risorse idriche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *