Informazioni turistiche per le tue vacanze in Croazia



Booking.com

Da Ancona a Sebenico in barca a vela

Da Ancona a Sebenico in barca a vela, un viaggio indimenticabile per gli appassionati della imbarcazioni a vento!

Si parte dai porti della costiera anconetana con condizioni di mare e di vento favorevole, e, dopo un viaggio che dura tutta la notte si approda al mattino nella bella cittadina di Sebenik.

Svolte le formalità di frontiera si può infine scendere in città ed aggirarsi per questa bella cittadina, capitale della Regione di Sebenico e Tenin, che conta circa 50.000 abitanti. Interessante da visitare la città vecchia, dove le reminiscenze del passato veneziano della città sono molto evidenti nell’architettura dei palazzi, e che si snoda alle falde della collina dominata ai resti della Fortezza di San Michele.

3bf2

Da visitare assolutamente la Cattedrale di San Giacomo, iniziata nel 1431, e di pregiata fattura veneziana, dalle belle sfumature rosate delle pietre provenienti dalle isole croate circostanti. Dal 2000 la cattedrale è stata proclamata dall’UNESCO come patrimonio dell’umanità. All’interno da ammirare un fonte battesimale dello stesso periodo di costruzione, mentre sull’esterno si può visitare la Loggia Grande, che in epoca veneziana era la sede del consiglio comunale cittadino.

Da non mancare una visita ai mercati cittadini, pittoreschi quello del pesce e della frutta e verdura, ed anche una sosta nei dehors dei bar del centro, dove concedersi una pausa con caffè e le splendide borek, le focacce salate o dolci tradizionali. Se avete tempo, nelle giornate successive una gita notevolmente interessante è la risalita del largo fiume Cherca (Krka) alla volta dello splendido panorama di cascate qualche chilometro nell’entroterra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *