Informazioni turistiche per le tue vacanze in Croazia

L’isola di Cherso in Croazia

L’isola di Cherso lunga e sottile, è separata solo da uno stretto canale dall’isola di Lussino, e si trova in una posizione geografica incantevole che le conferisce un clima mite e il sole praticamente tutto l’anno.
Negli ultimi anni, Cherso è diventata una meta turistica molto ambita, soprattutto grazie alla disponibilita turistica abbastanza diversificata, a partire dell´ offerta alberghiera per terminare con l’affitto di stanze e appartamenti dotati di tutti i servizi.

L’isola di Cherso, col porto ampio e sicuro che da sempre ha favorito lo svillupo della pesca, della marineria e del commercio, unito a spazi verdi, a parchi divertimento e a negozi, viene oggi considerata uno dei migliori luoghi di vileggiatura. Grazie alla sua rete di infrastrutture moderne, ai suoi numerosi mezzi di comunicazione (auto e moto a noleggio) Cherso è un isola incantevole visitabile in pochi giorni.

Il mare di Cherso è stupendo e pieno di vita, e le spiagge sono fatte di sassolini bianchi o ghiaia: il sole di quest’isola riscalda e abbronza come da nessun altra parte. Bar e punti di ristoro costeggiano le spiagge, per offrire un momento di relax e riposo, magari all’ombra di qualche maestoso pino.
Il vasto entroterra che degrada dolcemente verso il mare, offre anche boschi di querce in un ambiente incontaminato, immerso tra i rododendri in fiore, in cui fare incantevoli passeggiate tra la macchia mediterranea, ammirando il panorama.

Oltre alla vita da spiaggia, l’isola di Cherso e le sue città offrono mete imperdibili sia per i turisti, ma anche per i propri cittadini.
Cherso città, la capitale dell’isola, porta lo stesso nome. Nel suo sistema armonioso dei viali e dei palazzi sono perfettamente integrati i monumenti, tutti di un’abbagliante bellezza. La presenza di chiese e palazzi nobiliari aumenta vistosamente la bellezza del luogo, rendendolo veramente ideale per trascorrere una vacanza. Le tre grandiose ed incantevoli porte cittadine, Bragadina, Marcela e la porta di S. Michele, costituiscono l’accesso alla città. La loggia rinascimentale al mattino ospita il mercato e di sera i pittori locali che espongono una serie infinita di disegni e pitture da ammirare durante il passeggio.
La torre dell’orologio di epoca veneziana e la chiesa di Santa Maria delle Nevi sono meta di moltissimi turisti.

Lubenice è una cittadina di quest’isola da non perdere; fra il XV e XVI secolo conobbe un proprio Rinascimento. Il centro storico si presenta come un nucleo compatto di case strette collegate une alle altre dalle stesse pietre. Musica e gente in strada, davanti ai locali, vicino al porto a tutte le ore.


Lubenice non è solo mare, spiaggia e sole, ma anche vivace vita notturna: di notte una miriade di giovani affolla le strade e le piazzette della cittadina, che appare così in tutto il suo splendore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *